Stop Bullying

stop bullying

Cosa puoi fare e comunicare in caso di bullismo o di cyberbullismo

Per favore, prima di procedere, leggi con attenzione le seguenti informazioni.
Il modulo Google di segnalazione ti permette di comunicare liberamente, in tutta sicurezza e riservatezza, atti o episodi di bullismo, o cyberbullismo di cui sei stato vittima, testimone oppure autore nell’ambito della scuola.
Ciò che scriverai sarà letto esclusivamente dal docente dell’Istituto Luosi incaricato, il prof. Renato Bigliardi.
Puoi parlare di qualsiasi fatto che si sia svolto a scuola, indipendentemente dal tempo trascorso. Ogni informazione da te riportata sarà trattata con la massima discrezione e riservatezza, da parte del docente.

Nel modulo dovrai inserire il tuo nome, cognome, indirizzo scolastico frequentato nonché, alla fine, il tuo numero di cellulare e la tua mail. In questo modo, il docente potrà contattarti personalmente, per spiegarti quale assistenza psicologica e sostegno personale può offrire la scuola.
Devi essere consapevole che il docente, nel caso in cui i fatti comunicati siano particolarmente gravi, ha l’obbligo di avvertire il Dirigente Scolastico il quale, a sua volta, è tenuto in virtù della gravità dei fatti ad avvertire le famiglie di tutti gli alunni coinvolti. Se l’episodio è così grave da costituire un reato, il Dirigente Scolastico ha l’obbligo di denunciare l’accaduto alle forze di pubblica sicurezza (polizia o carabinieri).
Prima di compilare il modulo, è bene che tu sia consapevole di cosa sono il bullismo e il cyberbullismo; ti invito a leggere questo breve testo tratto da “Reti di sicurezza” a cura di Elena Buccoliero, Marco Maggi.

Accedi al modulo

 

Area riservata docenti